Come presentare la richiesta per la casa popolare in Emilia-Romagna

May 10, 2012

L’Emilia-Romagna è una regione in prima linea per il numero di proposte interessanti che offrono la possibilità di una casa appropriata anche alle persone in difficoltà, le quali in condizioni di mercato non potrebbero avere la certezza di una casa dove vivere.

L’edilizia popolare, spesso ritenuta l’unica soluzione possibile in caso di difficoltà economiche, è invece solo una delle opportunità offerte: abbiamo già visto infatti l’edilizia convenzionata, i bandi per incentivare l’acquisto della casa e le opportunità per avere una casa in affitto o di proprietà a prezzi calmierati.

Come richiedere la casa popolare in Emilia-Romagna
Presentare la richiesta di una casa popolare in Emilia-Romagna è abbastanza semplice; i principali canali per inoltrare la propria richiesta sono due: il Comune, al quale ci si può rivolgere a seguito della pubblicazione di un bando per l’edilizia popolare, o le aziende edili e, come nel nostro caso, le cooperative e i consorzi di cooperative.

I documenti necessari a presentare la domanda di casa popolare
Per accedere alle liste di attesa per la casa popolare o inoltrare direttamente la propria richiesta è necessario avere i requisiti richiesti dal Comune di appartenenza o nel quale si desidera vivere. Il primo indicatore dello stato economico della persona o della famiglia che fa richiesta della casa popolare è il certificato ISEE, che certifica lo stato patrimoniale tramite alcuni parametri economici e può essere prodotto autonomamente o tramite gli uffici che si occupano di dichiarazioni dei redditi. L’altro requisito fondamentale, condiviso da tutte le amministrazioni, è l’assenza di case di proprietà.

Altri documenti che potrebbero essere richiesti sono:

  • lo stato di famiglia, o l’autocertificazione della composizione del nucleo familiare;
  • il contratto di affitto o locazione;
  • i documenti che attestano una eventuale procedura di sfratto;
  • i documenti relativi a particolari situazioni sanitarie dei membri della famiglia, come le invalidità e le gravi infermità.

Case C.C.Ca.Se. in edilizia popolare in provincia di Modena
Il C.C.Ca.Se. è impegnato nei progetti di edilizia sul territorio della Regione Emilia-Romagna e, tra le proposte del Consorzio, spiccano i progetti in edilizia sociale in provincia di Modena: cliccando su ciascun Comune, è possibile leggere la scheda del progetto e conoscere le modalità per fare richiesta delle nostre case:

Entry filed under: abitare sociale. Tags: , , , , , , , , , , , , , , , .

Comprare casa a Modena: ex Mercato del bestiame, una grande risorsa per la città Maggio e Giugno 2012, Open House CCCaSe in Emilia-Romagna


C.C.Ca.Se.

Scopri le attività di C.C.Ca.Se. su www.cccase.it

Seguici anche su Facebook, clicka su mi piace!

Recent Posts

Categories